Ambiente a misura di bambino

Passando attraverso il vialino che attraversa il parco di Viale Risorgimento,  zona Colline verso le ore 12 di lunedi, non ho potuto fare a meno di notare la sporcizia che vi regnava.

Ho deciso di scattare alcune foto da mandare alla vostra Redazione; ritengo che la realtà cittadina non offra moltissimi spazi verdi e mi sembrerebbe giusto salvaguardare almeno quelli che abbiamo.

Da "vecchio" Maestro in pensione, mi permetto di dire che il gioco all'aperto ha un forte valore educativo, permettendo al bambino un contatto con il mondo esterno, parte della sua crescita fisica e sociale. Sono rimasto amareggiato nel vedere cestini pieni  e piatti di plastica e forchettine gettati per terra in un luogo dove poche ore dopo, bambini e mamme avrebbero dovuto sostare e giocare. Non ci lamentiamo se poi le ripercussioni del nostro modo di fare  si riversano su i più piccoli che magari a 6 anni preferiscono usare il computer seduti in salotto anzichè giocare con i coetanei in mezzo alla sporcizia.

 S.V.