homepage - 57100livorno.it

PREMIO COMBAT 2022 - XIII EDIZIONE

Museo Giovanni Fattori, Granai di Villa Mimbelli, Livorno 17 settembre – 8 ottobre 2022. Con l’arrivo della stagione autunnale l’arte contemporanea riprende a scorrere libera nel panorama artistico nazionale ed internazionale. A Livorno, la ripartenza prenderà il via il 17 settembre 2022 con la tredicesima edizione del PREMIO COMBAT, il concorso internazionale di arte contemporanea organizzato dall’Associazione culturale Blob Art, in compartecipazione con il Comune di Livorno, con il sostegno della Fondazione Livorno, della Casa editrice Sillabe insieme al partner Opera Laboratori, oltre che di Poliart, azienda leader nella produzione di polistirene espanso.
Il progetto rientra, anche per questa edizione, nel bando di Toscanaincontemporanea2022 della Regione Toscana.
Sarà il Museo Civico Giovanni Fattori – Granai di Villa Mimbelli ad ospitare nelle sue sale le 80 opere finaliste provenienti da diverse parti del mondo accogliendo nei suoi ambienti prestigiosi le sezioni di Pittura, Grafica, Fotografia, Scultura – Installazione e Video – Performance.
Il Premio ha raccolto, anche per questa edizione, un numero importante di adesioni: sono infatti 1186 le opere degli artisti che hanno risposto al bando e le partecipazioni straniere provengono da 40 paesi diversi.
L’evento si concluderà l’8 ottobre con le premiazioni dei vincitori presso il Museo Fattori dove per la prima volta verrà assegnato il nuovo Premio Combat del valore di diecimila euro, conferito dalla giuria del Premio ad un artista tra gli ottanta finalisti, oltre ai riconoscimenti in denaro per i vincitori delle cinque sezioni e il Premio Speciale Gallerie, dove sette gallerie – di primo piano nel contemporaneo – e uno
spazio indipendente (SAC, Livorno) selezioneranno ciascuna, autonomamente rispetto alla giuria del Premio, un artista tra i finalisti per avviare una nuova collaborazione che si concretizzerà in una mostra personale o collettiva nei propri spazi nella stagione 2022/23, dando così continuità al confronto aperto durante la partecipazione al Premio.
Si consolida inoltre il Premio Poliart, che vedrà l’azienda leader nella lavorazione del polistirene espanso, sostenere la produzione di un’opera di un artista selezionato tra i finalisti, rafforzando così il fruttuoso dialogo tra arte, impresa e territorio, fondamentale per lo sviluppo e la conoscenza degli artisti contemporanei.
Torna, inoltre, in occasione di questa tredicesima edizione, il premio della Giuria Popolare che permetterà al pubblico partecipante di esprimere le proprie preferenze riguardo le opere in concorso.
A tema libero e senza vincoli d’età, il Combat Prize, sin dalla sua nascita, dà voce ai talenti emergenti e alle sperimentazioni artistiche più innovative, ponendosi in prima linea nel documentare le diverse vie percorse dagli artisti contemporanei, le loro risposte alle contraddizioni politiche, sociali e umane della nostra contemporaneità. Un metodo che indaga la produzione visuale attuale, di respiro internazionale,
svincolandosi da discorsi e logiche prettamente commerciali. Il Combat Prize 2022 si conferma dunque come luogo privilegiato di convergenza e riflessione sulle tematiche dell’arte contemporanea italiana e internazionale.
Come evento collaterale al Combat Prize si terrà, nelle stesse date del premio, al SAC spazio arte contemporaneo di Livorno, la personale dell’artista Lena Shaposhnikova (Irkutsk, Federazione Russa).
L’artista, vincitrice della scorsa edizione del premio SAC, attraverso le sette tele dipinte ad olio esposte congiuntamente ad una serie di disegni, rende tangibile, con delicato simbolismo, la propria espressione emotiva; trovando ispirazione nei ricordi della sua patria e nell’analisi sociale.
Premio Combat XIII edizione
date: 17 settembre – 8 ottobre 2022
LE SEDI
Museo Civico Giovanni Fattori – Granai di Villa Mimbelli
Sezioni Pittura – Grafica - Fotografia - Scultura/Installazione – Video
via San Jacopo in Acquaviva 65/71 – Livorno
+39 0586 – 808001/ 824607
dal martedì al venerdì 16.00 – 19.00
Sabato e domenica 10.00 – 13.00 / 16.00 – 19.00
inaugurazione: sabato 17 settembre h 17.00
https://www.premiocombat.it/
SAC - Spazio Arte Contemporanea
Lena Shaposhnikova
17 Settembre – 8 ottobre 2022
Via Luigi Boccherini 22, Livorno
+39 0586 – 8881165
dal martedì al venerdì 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00
Sabato e domenica 10.00 – 13.00 / 16.00 – 19.00
inaugurazione: sabato 17 settembre h 19.00
La Giuria
Ilaria Gianni (curatore indipendente), Francesca Baboni (curatore indipendente), Lorenzo Balbi (direttore MAMbo, Bologna) Andrea Bruciati (direttore Villa Adriana e Villa d’Este, Tivoli), Davide Ferri (curatore indipendente), Stefano Taddei (curatore indipendente)
I Finalisti
Sezione Pittura
Alessandro Artini, Caterina Casellato, Andrea Ceddia, Francesco Ciavaglioli, Jonathan Colombo, Oscar Isaias Contreras Rojas, Marina Cotugno, Saghar Daeiri, Leonardo Devito, Noemi Durighello, Sofia Fresia, Elisa Grezzani, Silvia Inselvini, Massimo Lagrotteria, Pietro Librizzi, Meghan Shawnee Littlewood, Mattia Marchetti, Marco Mastropieri, Matteo Messori, Michele Savino, Lorenzo Modica, Ismaele Nones, Marco Peduto, Ettore Pinelli, Davide Quartucci, Silvia Rosa, Pierlug Scandiuzzi, Bianca Schroder, Adelisa Selimbasic, Oxana Tregubova
Sezione Grafica
Elena Arzuffi, Esmeraldo Baha, Crisdevil, Francesco Fossati, Stefano Minutella, Branislav Nikolic, Elisa Pellizzari, Barbara Rosita Raimondo, Guido Ravanelli, Giulia Seri
Sezione Fotografia
Alessandra Baldoni, Fulvia Bernacca, Giulia Bernardi, Davide Bramante, Monica Carrera, Marilis Cosello, Crescens, David Solomita, Tommaso Fagioli, Marco Groppi, Mara Palena, Elena Marinou, Lavinia Paolini, Fabrizio Passera, Beatrice Pediconi, Dario Picariello, Lia Ronchi, Silvi Serenari, Marcel Stahn, Antonella Zito
Sezione Scultura/Installazione
Arianna Ferreri, Camilla Gurgone, Gianni Lucchesi, Caterina Morigi, Andrea Nacciarriti, Beatrice Spadea, Filippo Tappi, Ivano Troisi, Ricardo Aleodor Venturi, Xinhan Yu
Video/Performance
Anouk Laure Chambaz, Marilisa Cosello, Valentina Gelain, Silvia Gentili, Cristina Lavosi, Maziar Mokhtari, Giulia Sensi, Fei Su, Vaste Programme, Daniele Zoico
I Premi
Euro 10.000 (diecimila) vincitore PREMIO COMBAT PRIZE
Euro 1.500 (mille e cinquecento) al vincitore sezione Pittura*
Euro 1.500 (mille e cinquecento) al vincitore sezione Scultura e Installazione*
Euro 1.500 (mille e cinquecento) al vincitore sezione Fotografia*
Euro 1.500 (mille e cinquecento) al vincitore sezione Grafica*
Euro 1.500 (mille e cinquecento) al vincitore sezione Video - Performance art *
* (l'opera vincitrice rimarrà̀ di proprietà̀ dell'artista)
Premio Galleria - Realizzazione mostra personale o collettiva o progetto site-specific, nella stagione espositiva 2022-2023.
I Premi Speciali saranno realizzati in collaborazione con le seguenti gallerie e spazi indipendenti:
Add-art, Spoleto
IAGA contemporary Art, Clunj, Romania
Labs Gallery, Bologna
Lunetta 11, Borgo Lunetta, Cuneo
Magazzeno, Ravenna
Marina Bastianello Gallery, Venezia
Matèria, Roma
SAC spazio arte contemporanea, Livorno
Premio speciale Poliart* - L’Azienda, leader nella lavorazione del polistirene espanso, premierà un
artista selezionato tra i finalisti, sostenendo la produzione di un’opera.

  

  

 

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

1. Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. "terze parti" vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l'utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.

2. A cosa servono i cookie?

I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.

3. Cosa sono i cookie "tecnici"?

Sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.

Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di home banking (visualizzazione dell'estratto conto, bonifici, pagamento di bollette, ecc.), per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

4. I cookie analytics sono cookie "tecnici"?

No. Il Garante (cfr. provvedimento dell'8 maggio 2014) ha precisato che possono essere assimilati ai cookie tecnici soltanto se utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookie analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookie tecnici.

5. Cosa sono i cookie "di profilazione"?

Sono i cookie utilizzati per tracciare la navigazione dell'utente in rete e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte, ecc. Con questi cookie possono essere trasmessi al terminale dell'utente messaggi pubblicitari in linea con le preferenze già manifestate dallo stesso utente nella navigazione online.

6. È necessario il consenso dell'utente per l'installazione dei cookie sul suo terminale?

Dipende dalle finalità per le quali i cookie vengono usati e, quindi, se sono cookie "tecnici" o di "profilazione".

Per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti, mentre è necessario dare l'informativa (art. 13 del Codice privacy). I cookie di profilazione, invece, possono essere installati sul terminale dell'utente soltanto se questo abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con modalità semplificate.

7. In che modo il titolare del sito deve fornire l'informativa semplificata e richiedere il consenso all'uso dei cookie di profilazione?

Come stabilito dal Garante nel provvedimento indicato alla domanda n. 4, l'informativa va impostata su due livelli.

Nel momento in cui l'utente accede a un sito web (sulla home page o su qualunque altra pagina), deve immediatamente comparire un banner contenente una prima informativa "breve", la richiesta di consenso all'uso dei cookie e un link per accedere ad un'informativa più "estesa". In questa pagina, l'utente potrà reperire maggiori e più dettagliate informazioni sui cookie scegliere quali specifici cookie autorizzare.

8. Come deve essere realizzato il banner?

Il banner deve avere dimensioni tali da coprire in parte il contenuto della pagina web che l'utente sta visitando. Deve poter essere eliminato soltanto tramite un intervento attivo dell'utente, ossia attraverso la selezione di un elemento contenuto nella pagina sottostante.

9. Quali indicazioni deve contenere il banner?

Il banner deve specificare che il sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di "terze parti", che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente.

Deve contenere il link all'informativa estesa e l'indicazione che, tramite quel link, è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Deve precisare che se l'utente sceglie di proseguire "saltando" il banner, acconsente all'uso dei cookie.

10. In che modo può essere documentata l'acquisizione del consenso effettuata tramite l'uso del banner?

Per tenere traccia del consenso acquisito, il titolare del sito può avvalersi di un apposito cookie tecnico, sistema non particolarmente invasivo e che non richiede a sua volta un ulteriore consenso.

In presenza di tale "documentazione", non è necessario che l'informativa breve sia riproposta alla seconda visita dell'utente sul sito, ferma restando la possibilità per quest'ultimo di negare il consenso e/o modificare, in ogni momento e in maniera agevole, le proprie opzioni, ad esempio tramite accesso all'informativa estesa, che deve essere quindi linkabile da ogni pagina del sito.

11. Il consenso online all'uso dei cookie può essere chiesto solo tramite l'uso del banner?

No. I titolari dei siti hanno sempre la possibilità di ricorrere a modalità diverse da quella individuata dal Garante nel provvedimento sopra indicato, purché le modalità prescelte presentino tutti i requisiti di validità del consenso richiesti dalla legge.

12. L'obbligo di usare il banner grava anche sui titolari di siti che utilizzano solo cookie tecnici?

No. In questo caso, il titolare del sito può dare l'informativa agli utenti con le modalità che ritiene più idonee, ad esempio, anche tramite l'inserimento delle relative indicazioni nella privacy policy indicata nel sito.

13. Cosa deve indicare l'informativa "estesa"?

Deve contenere tutti gli elementi previsti dalla legge, descrivere analiticamente le caratteristiche e le finalità dei cookie installati dal sito e consentire all'utente di selezionare/deselezionare i singoli cookie.

Deve includere il link aggiornato alle informative e ai moduli di consenso delle terze parti con le quali il titolare ha stipulato accordi per l'installazione di cookie tramite il proprio sito.

Deve richiamare, infine, la possibilità per l'utente di manifestare le proprie opzioni sui cookie anche attraverso le impostazioni del browser utilizzato.

14. Chi è tenuto a fornire l'informativa e a richiedere il consenso per l'uso dei cookie?

Il titolare del sito web che installa cookie di profilazione.

Per i cookie di terze parti installati tramite il sito, gli obblighi di informativa e consenso gravano sulle terze parti, ma il titolare del sito, quale intermediario tecnico tra queste e gli utenti, è tenuto a inserire nell'informativa "estesa" i link aggiornati alle informative e ai moduli di consenso delle terze parti stesse.

15. L'uso dei cookie va notificato al Garante?

I cookie di profilazione, che di solito permangono nel tempo, sono soggetti all'obbligo di notificazione, mentre i cookie che hanno finalità diverse e che rientrano nella categoria dei cookie tecnici, non debbono essere notificati al Garante.

16. Quando entrano in vigore le misure prescritte dal Garante con il provvedimento dell'8 maggio 2014?

Il Garante ha previsto un periodo transitorio di un anno a decorrere dalla pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale per consentire ai soggetti interessati di mettersi in regola. Tale periodo terminerà il 2 giugno 2015.

www.57100livorno.it: registrazione n° 3 del 03 dicembre 2015.  presso il Tribunale di Livorno - e.mailinfo57100livorno@gmail.com  

Direttore Responsabile: Fabio Buffolino      Note Legali  -  Informativa sulla Privacy  - Informativa sui Cookie