Cronaca

Piazza Garibaldi: droga e assuntori, una piaga da sconfiggere

Incessante il lavoro dei Carabinieri. Nell’ambito dei servizi dell’Arma di Livorno nelle aree del centro cittadino dalle quali arrivano segnalazioni, anche avvalendosi di unità specializzate come le unità cinofile impiegate nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Controlli serrati che hanno permesso di segnalare 4 assuntori: due controllati in piazza XX Settembre e due nei pressi di via Grande, tutti stranieri.
Setacciata con le unità cinofile anche piazza Garibaldi dove, occultati sotto un’autovettura in sosta, sono stati rinvenuti circa 20 gr. di hashish.
Oltre a finalità preventive e repressive questi servizi, connotati da visibilità, hanno lo scopo di far percepire alla cittadinanza la presenza dell’Arma, in chiave di rassicurazione sociale.