Cronaca

Assegno per nucleo familiare e assegno di maternità 2019

Dopo l’informativa INPS il Comune ha dato avvio alla ricezione delle domande.
A seguito dell’informativa INPS dell’11 aprile scorso il Comune di Livorno ha provveduto ad aggiornare gli uffici di front office - URP e Centro Servizi al cittadino Area Sud e Area Nord - con i nuovi parametri 2019 per l’assegno di maternità e per l’assegno al nucleo familiare. I cittadini possono quindi presentare domanda per questa opportunità statale.
ASSEGNO PER NUCLEO FAMILIARE 2019
È un contributo annuale di 1.877,46 euro a sostegno dei nuclei familiari in cui sono presenti almeno tre figli minori di 18 anni. Possono richiederlo residenti a Livorno che siano cittadini italiani, o di un paese europeo, e cittadini extracomunitari. In quest’ultimo caso devono avere permesso di soggiorno rilasciato per motivi di “assistenza minori” o “motivi familiari” o permesso di soggiorno unico per lavoro (o con autorizzazione al lavoro) o essere familiari o superstiti di un titolare di tale permesso e i suoi familiari e superstiti. È requisito d’accesso l’ISEE pari o inferiore a 8.745,26 euro. La domanda può essere presentata entro il 31 gennaio 2020: all’Ufficio Marginalità e famiglia in Via Mondolfi 173 oppure all’URP presso Palazzo Comunale P.zza del Municipio 1 di Livorno, ai Centri Servizi al Cittadino Area Nord e Sud oppure on-line sul sito : www.comune.livorno.it  Servizi Online -  Sportello del cittadino – Sociale.
ASSEGNO DI MATERNITA’ 2019
È un contributo statale pari a 346,39 euro per 5 mensilità, fornito per sostenere la maternità. Possono farne richiesta le madri residenti a Livorno, naturali o adottive, cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie (in quest’ultimo caso devono essere titolari di permesso di soggiorno rilasciato per motivi di “assistenza minori” o “motivi familiari” o permesso di soggiorno unico per lavoro (o con autorizzazione al lavoro) o essere familiari o superstiti di un titolare di tale permesso e i suoi familiari e superstiti ) con ISEE inferiore o uguale a € 17.330,01. La domanda può essere presentata entro 6 mesi dalla data del parto, dell’adozione o dell’affidamento preadottivo, all’Ufficio Marginalità e famiglia in Via Mondolfi 173  oppure all'U.R.P. presso Palazzo Comunale P.zza del Municipio 1 di Livorno, ai Centri Servizi al Cittadino Area Nord e Sud oppure on-line sul sito: www.comune.livorno.it  Servizi Online -  Sportello del cittadino – Sociale.
PER INFORMAZIONI
Sandra Palla presso l'ufficio Marginalità e famiglia è a disposizione della cittadinanza per delucidazioni e supporto sulla misura: spalla@comune.livorno.it tel 0586 824183 nei seguenti orari: lunedì - venerdì 9 -13, martedì e giovedì 15:30 - 17:30