Cultura

Le Cicale Operose: eventi dedicati a Beatrice Hastings

  • Pubblicato: Mercoledì, 24 Giugno 2020 11:33
  • Scritto da Cortex

Giovedì 25 giugno, C.so Amedeo, 101 Livorno.
Dalle ore 16:30, ospitiamo la mostra pittorica di Sabrina nesti: "In full revolt", donne ribelli, in omaggio a Beatrice Hastings.
Alle ore 18:30, presentiamo la ristampa aggiornata del volume "Beatrice Hastings-in full revolt". Il volume contiene un'antologia di opere di Beatrice Hastings, per la prima volta pubblicate in forma di volume e tradotte.
I testi inediti sono stati da noi (Maristella, Federico) ricercati, raccolti e scelti per l'antologia del volume. Introduzione saggistica di Maristella Diotaiuti; cenni biografici: Federico Tortora; traduzioni: Matilde Cini. Introduce: Paola Meneganti. Letture: Simonetta Filippi. In questa seconda edizione riveduta e corretta, abbiamo voluto concentrare l'attenzione sull'opera e sul pensiero di Beatrice Hastings, intellettuale poliedrica e complessa, giornalista, poetessa, scrittrice. Abbiamo inserito il testo a fronte per le poesie e aggiunto gli scritti di Beatrice contenuti nel suo volumetto "Il peggior nemico della donna: la donna", il manifesto femminista di Beatrice Hastings.
Accettiamo i resi dei volumi della prima edizione per sostituirli con questa aggiornata, senza aggravio di spesa.
Con la pubblicazione del volume “Beatrice Hastings – in full revolt”, contenente scritti inediti per la prima volta tradotti, il caffè letterario Le Cicale Operose celebra Beatrice Hastings, il suo pensiero, la sua idea di libertà nell'essere Donna.
E con lei, celebra tutte le Donne che hanno lottato per rivendicare i diritti negati.
Beatrice Hastings, donna militante socialista, giornalista di articoli politici anticapitalisti, anticolonialisti, di critica letteraria e tanto altro ancora. Femminista ante-litteram che ha teorizzato un femminismo d'avanguardia, moderno, ancora oggi attuale e dirompente. Donna libera, emancipata, che ha voluto affermarsi con tutte le sue forze, in un mondo al maschile, opponendo la sua scrittura al femminile,
Poetessa, scrittrice, editrice di riviste letterarie, fu amica di anarchici e di grandi intellettuali e artisti della sua epoca. Il suo femminismo anarchico, prima di essere strategia normata di vita, è essenzialità di natura. Si esprime in un inesausto bisogno di libertà e di affermazione di sé, in una coraggiosa resistenza alla normalità e alle regole imposte. Per questo, Beatrice è sempre contro, eversiva, dissenziente, dissonante, perciò avvertita come anomala, come violazione all’ordine costituito.
Sin da bambina lotta per difendere le unicità individuali, le proprie capacità immaginifiche, il personale sguardo sul mondo contro qualsiasi forma coercitiva che vuole appiattire in un grigiore uniforme. Punta per tutta la vita, anche attraverso la sua scrittura, a smantellare l’architettura ideologica, economica e sociale del potere capitalistico e patriarcale.
Per questo Beatrice è sempre al fianco di chi agisce concretamente per affermare e difendere la libertà di pensiero e di azione, i diritti primari degli individui e dei corpi sociali.
Al termine della presentazione, per coloro che vorranno fermarsi a cena, è previsto un concerto jazz: "Beatrice Hastings… in jazz", con musiche dei tempi e dei luoghi di Beatrice Hastings a cura di due grandi musicisti: Nico Gori (sax, clarinetto), e Nino Pellegrini (contrabbasso), nella splendida cornice del giardino impreziosito dalle opere di Sabrina Nesti. Menu: Tarta Tiene e carote alla julienne, lasagne al Camembert e noce moscata, dolci al cucchiaio, vini bio, acqua, caffè.
Pietanze ideate e preparate dal bistrot "In Gattaia". Per prenotare cena e concerto (20 euro): 3472993159

Ad inizio concerto, uno splendido cameo: proiezione del cortometraggio "Beatrice Hastings. Mai. In nessun momento", di Silvia Pampaloni e Luca Papini. Avendo potuto indagare a lungo su Beatrice per scrivere i suoi cenni biografici, posso sicuramente dire che l'opera di Silvia e Luca ha ridato voce, parola, corpo e rinnovato vigore a Beatrice Hastings realizzando, nel contempo, un meraviglioso corto circuito temporale in cui la voce finora inascoltata di Beatrice Hastings finalmente riemerge, nel tempo presente, dall'oblio. Nel lanciare il suo messaggio, Silvia e Luca hanno creato un'opera in perfetto equilibrio tra emozione e intelletto.
Per prenotare il posto per la presentazione oppure la proiezione con cena e concerto: 3472993159

 

  

  

 

  

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

1. Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. "terze parti" vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l'utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.

2. A cosa servono i cookie?

I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.

3. Cosa sono i cookie "tecnici"?

Sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.

Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di home banking (visualizzazione dell'estratto conto, bonifici, pagamento di bollette, ecc.), per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

4. I cookie analytics sono cookie "tecnici"?

No. Il Garante (cfr. provvedimento dell'8 maggio 2014) ha precisato che possono essere assimilati ai cookie tecnici soltanto se utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookie analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookie tecnici.

5. Cosa sono i cookie "di profilazione"?

Sono i cookie utilizzati per tracciare la navigazione dell'utente in rete e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte, ecc. Con questi cookie possono essere trasmessi al terminale dell'utente messaggi pubblicitari in linea con le preferenze già manifestate dallo stesso utente nella navigazione online.

6. È necessario il consenso dell'utente per l'installazione dei cookie sul suo terminale?

Dipende dalle finalità per le quali i cookie vengono usati e, quindi, se sono cookie "tecnici" o di "profilazione".

Per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti, mentre è necessario dare l'informativa (art. 13 del Codice privacy). I cookie di profilazione, invece, possono essere installati sul terminale dell'utente soltanto se questo abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con modalità semplificate.

7. In che modo il titolare del sito deve fornire l'informativa semplificata e richiedere il consenso all'uso dei cookie di profilazione?

Come stabilito dal Garante nel provvedimento indicato alla domanda n. 4, l'informativa va impostata su due livelli.

Nel momento in cui l'utente accede a un sito web (sulla home page o su qualunque altra pagina), deve immediatamente comparire un banner contenente una prima informativa "breve", la richiesta di consenso all'uso dei cookie e un link per accedere ad un'informativa più "estesa". In questa pagina, l'utente potrà reperire maggiori e più dettagliate informazioni sui cookie scegliere quali specifici cookie autorizzare.

8. Come deve essere realizzato il banner?

Il banner deve avere dimensioni tali da coprire in parte il contenuto della pagina web che l'utente sta visitando. Deve poter essere eliminato soltanto tramite un intervento attivo dell'utente, ossia attraverso la selezione di un elemento contenuto nella pagina sottostante.

9. Quali indicazioni deve contenere il banner?

Il banner deve specificare che il sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di "terze parti", che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente.

Deve contenere il link all'informativa estesa e l'indicazione che, tramite quel link, è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Deve precisare che se l'utente sceglie di proseguire "saltando" il banner, acconsente all'uso dei cookie.

10. In che modo può essere documentata l'acquisizione del consenso effettuata tramite l'uso del banner?

Per tenere traccia del consenso acquisito, il titolare del sito può avvalersi di un apposito cookie tecnico, sistema non particolarmente invasivo e che non richiede a sua volta un ulteriore consenso.

In presenza di tale "documentazione", non è necessario che l'informativa breve sia riproposta alla seconda visita dell'utente sul sito, ferma restando la possibilità per quest'ultimo di negare il consenso e/o modificare, in ogni momento e in maniera agevole, le proprie opzioni, ad esempio tramite accesso all'informativa estesa, che deve essere quindi linkabile da ogni pagina del sito.

11. Il consenso online all'uso dei cookie può essere chiesto solo tramite l'uso del banner?

No. I titolari dei siti hanno sempre la possibilità di ricorrere a modalità diverse da quella individuata dal Garante nel provvedimento sopra indicato, purché le modalità prescelte presentino tutti i requisiti di validità del consenso richiesti dalla legge.

12. L'obbligo di usare il banner grava anche sui titolari di siti che utilizzano solo cookie tecnici?

No. In questo caso, il titolare del sito può dare l'informativa agli utenti con le modalità che ritiene più idonee, ad esempio, anche tramite l'inserimento delle relative indicazioni nella privacy policy indicata nel sito.

13. Cosa deve indicare l'informativa "estesa"?

Deve contenere tutti gli elementi previsti dalla legge, descrivere analiticamente le caratteristiche e le finalità dei cookie installati dal sito e consentire all'utente di selezionare/deselezionare i singoli cookie.

Deve includere il link aggiornato alle informative e ai moduli di consenso delle terze parti con le quali il titolare ha stipulato accordi per l'installazione di cookie tramite il proprio sito.

Deve richiamare, infine, la possibilità per l'utente di manifestare le proprie opzioni sui cookie anche attraverso le impostazioni del browser utilizzato.

14. Chi è tenuto a fornire l'informativa e a richiedere il consenso per l'uso dei cookie?

Il titolare del sito web che installa cookie di profilazione.

Per i cookie di terze parti installati tramite il sito, gli obblighi di informativa e consenso gravano sulle terze parti, ma il titolare del sito, quale intermediario tecnico tra queste e gli utenti, è tenuto a inserire nell'informativa "estesa" i link aggiornati alle informative e ai moduli di consenso delle terze parti stesse.

15. L'uso dei cookie va notificato al Garante?

I cookie di profilazione, che di solito permangono nel tempo, sono soggetti all'obbligo di notificazione, mentre i cookie che hanno finalità diverse e che rientrano nella categoria dei cookie tecnici, non debbono essere notificati al Garante.

16. Quando entrano in vigore le misure prescritte dal Garante con il provvedimento dell'8 maggio 2014?

Il Garante ha previsto un periodo transitorio di un anno a decorrere dalla pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale per consentire ai soggetti interessati di mettersi in regola. Tale periodo terminerà il 2 giugno 2015.

www.57100livorno.it: registrazione n° 3 del 03 dicembre 2015.  presso il Tribunale di Livorno - e.mailinfo57100livorno@gmail.com  

Direttore Responsabile: Fabio Buffolino      Note Legali  -  Informativa sulla Privacy  - Informativa sui Cookie