Livorno in musica ieri e oggi: I Folks

Il complesso vide la luce nel 1965. I componenti fondatori erano: Stefano Gioia, chitarra e voce; Paolo Dall’Aglio, batteria; Leonardo Tommasini, basso; Roberto Granata, chitarra.

 

 

I Folks hanno un buon seguito fin dai loro esordi; si affidano all’impresario Pino Guerri che procura loro esibizioni al Piccolo Ranch di Antignano e al Circolo Ufficiali di Piazza Guerrazzi per quanto riguarda la città di Livorno, spostandosi poi al Circolo di Pian di Laura e alle Badie.

Il loro punto di massimo consenso lo hanno quando si esibiscono in provincia di Lucca nella stessa serata dei nascenti Pooh. Nel 1967 escono dal gruppo Goia e Granata sostituiti da: Maurizio Calistri, chitarra; Luigi Dominici, chitarra e voce.
Si affidano al famoso impresario Santini che procura al complesso un accordo di 3 anni consecutivi al Dancing di Vicarello. Suonano anche al “La Lambra” di Sarzana e Torre Giulia a San Romano
Grande soddisfazione professionale infine suonare al Teatro Goldoni insieme ai Dik Dik nei primi mesi del 1970 e al Palazzetto dello Sport, sempre di Livorno, presentati dall’allora famosa Mita Medici.
La band si scioglierà solo nel 1975.