Via La Libera, 80

03037 Pontecorvo (FR)

C.F. / P.IVA: 03116990601

DOVE SIAMO

MAIL & TELEFONO

Vuoi segnalarci un evento o un attività a Livorno? Contattaci!

Per ulteriori informazioni: info@57100livorno.it

logo57100
logo nuovo livorno librexpo 2.jpeg
logo57100
logo57100
etruria.jpeg
fb
instagram1

MAIL & TELEFONO

Direttore Responsabile Fabio Buffolino
Coordinatore Sergio Consani

+39 366 17 10 234

info57100livorno@gmail.com
 

Direttore Responsabile Fabio Buffolino
Coordinatore Sergio Consani

+39 366 17 10 234

info57100livorno@gmail.com
 

57100livorno.it è un quotidiano on line nato nel 2015, con, oltre ai redazionali, notizie di cronaca, arte e cultura, attualità, sport, politica. 57100livorno.it si occupa soprattutto di informare i cittadini della città di Livorno e provincia. 
 

57100livorno.it è un quotidiano on line nato nel 2015, con, oltre ai redazionali, notizie di cronaca, arte e cultura, attualità, sport, politica. 57100livorno.it si occupa soprattutto di informare i cittadini della città di Livorno e provincia. 
 

Categorie

I consigli della Polizia Postale su come evitare le frodi online

25-01-2024 18:46

Cortex

Cronaca, #57100livorno, #news, #poliziapostale, #frodionline, #hackers,

I consigli della Polizia Postale su come evitare le frodi online

Tra le innumerevoli tipologie di truffe online, il “Phishing” occupa senz’altro uno dei primi posti, per frequenza e capacità lesiva, anche in conside

Tra le innumerevoli tipologie di truffe online, il “Phishing” occupa senz’altro uno dei primi posti, per frequenza e capacità lesiva, anche in considerazione dell’uso di avanzate tecniche di “ingegneria sociale”, attraverso le quali la persona offesa viene indotta a fornire informazioni personali, dati sensibili e codici di accesso o a cliccare su link fraudolenti.

Uno dei casi più ricorrenti coinvolge gli utilizzatori dei servizi di home banking, con un modus operandi che si sviluppa, in genere, attraverso due distinti passaggi:

l’iniziale creazione di una o più pagine web identiche al sito di un determinato istituto bancario e quindi capaci di trarre facilmente in inganno gli utenti;

l’invio massivo di e-mail, utilizzando liste di indirizzi di posta elettronica precedentemente acquisite con vari metodi, spesso illeciti, con le quali, sostituendosi all’istituto bancario, viene chiesto di effettuare l’accesso al proprio servizio di home banking per verificare i dati personali o con altre scuse in apparenza plausibili (compresa, ad esempio, la prospettazione di operazioni rischiose e sospette che è necessario bloccare per la sicurezza dell’utente). All’interno dell’e-mail è di solito presente un link al sito del falso istituto bancario, che, in realtà, rimanderà allo spazio web utilizzato dal phisher.

Quando l’utente, cliccando sul link, inserirà i dati di accesso, questi verranno inviati al phisher che sarà in grado, in breve tempo, di accedere al conto ed effettuare le operazioni necessarie per sottrarre il denaro presente.

Oggi esistono anche virus, capaci di inviare ai malviventi le credenziali di accesso ai servizi di home banking, la cui variante più conosciuta è denominata “Zeus”. Il virus, contenuto in genere all’interno di un allegato ad e-mail, si installa automaticamente nel dispositivo della vittima, una volta che l’allegato viene aperto e rimane “silente” fino a quando non verrà fatto accesso ai servizi di home banking. 

Molta attenzione deve essere prestata anche ad e-mail apparentemente provenienti da soggetti istituzionali, come l’INPS, le Forze dell’Ordine, l’Agenzia delle Entrate o la Banca d’Italia, con cui viene richiesto, adducendo innumerevoli e diversificati pretesti, la compilazione di “form” con inserimento di dati personali o anche il pagamento di ipotetiche multe per violazioni mai commesse dagli utenti.

Inoltre, accade spesso che e-mail ed SMS siano inviati da presunti corrieri che rappresentano l’impossibilità di consegnare un pacco (con varie scuse, come un indirizzo non valido), chiedendo all’utente di cliccare su un link, che come sempre si rivelerà malevolo.

Il “Phishing”, del resto, si è progressivamente evoluto nello “Smishing” (parola che deriva dall’unione della sigla “SMS”, ossia messaggio di testo inviato tramite cellulare e “phishing”) e nel “Vishing” (ossia, “voice” e “phishing”, tecnica che consiste nel contattare la potenziale vittima tramite una chiamata telefonica nella quale un finto operatore di banca, attraverso raggiri ed argomentazioni capziose, la persuade a fornire i codici dispositivi del proprio rapporto finanziario). 

Il nuovo sistema di raggiro delle vittime, che mira sempre all’acquisizione illecita di codici dispositivi e dati riservati, si sviluppa inizialmente mediante l’invio di falsi SMS di servizi bancari o di altro genere, originati da utenze telefoniche identiche a quelle dello stesso istituto di credito[1] o del fornitore di un determinato servizio. I messaggi in questione, usando utenze analoghe a quelle già presenti nel dispositivo della vittima, non vengono riconosciuti dal software dello smartphone e quindi vengono automaticamente collocati in coda ad altri messaggi autentici in precedenza ricevuti. Ciò induce le ignare vittime, convinte della veridicità delle richieste, a rilasciare i dati di accesso e di autenticazione dell’home banking o altri codici e dati riservati, cliccando sul link malevolo che produrrà gli effetti già in precedenza descritti.

In molti casi, avendo perfezionato le tecniche di aggressione ai danni della vittima, i malviventi sono in grado di simulare un malfunzionamento della pagina, che non permette la prosecuzione della procedura di accesso ai servizi di home banking, avvisando l’utente che sarà a breve contattato da un operatore per la risoluzione dei problemi. 

Effettivamente, dopo pochi minuti, la vittima riceve una chiamata in apparenza proveniente dal “numero verde” in uso alla banca, nel corso della quale il falso operatore, prospettando presunte criticità tecniche o l’urgenza di bloccare movimenti sospetti in uscita a tutela del “cliente”, riesce a farsi consegnare le “chiavi” di accesso al conto o i cosiddetti codici OTP, dispositivi delle operazioni, utilizzandoli per scopi fraudolenti, quali bonifici e pagamenti. 

 

La Polizia Postale, al riguardo, consiglia:

gli Istituti di credito o le Società che emettono carte di credito non chiedono mai la conferma di dati personali tramite e-mail, SMS o telefonate. Bisogna sempre diffidare delle e-mail e degli SMS che, tramite un link in essi contenuti, rimandano ad un sito web su cui confermare i propri dati;

nel caso si riceva un’e-mail, un SMS o una telefonata, presumibilmente da parte della banca di cui si è clienti, con cui vengono richiesti dati personali riservati, occorrerà recarsi personalmente presso il proprio istituto di credito o chiamare il numero della propria banca, mai il numero indicato nella e-mail o nell’SMS;

se l’e-mail o l’SMS di richiesta informazione sembrano autentici, è sempre bene diffidare del link con essi fornito e verificare, collegandosi al vero sito della banca, digitando direttamente l’indirizzo nel browser, mai utilizzando il predetto link (che rimanderebbe fatalmente alla pagina “clone”);

verificare sempre che nei siti web in cui è richiesto di immettere dati (account, password, numero di carta di credito, altri dati personali), nella barra in cui compare l’indirizzo sia presente, prima dell’indirizzo, la sigla di sicurezza “https” o l’immagine del lucchetto chiuso;

modificare periodicamente le credenziali di accesso ai servizi on-line, evitando di usare la stessa password per più siti o per servizi diversi;

ricordarsi di aggiornare il sistema operativo quando richiesto;

installare sul proprio dispositivo un buon antivirus ed un filtro antispam.

 


 

[1]Un servizio internet denominato “Alias” fa comparire quale origine dell’SMS una denominazione numerica scelta a piacere dal mittente, che nel caso in questione riconduce alla Banca della persona offesa.

vertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspaperroof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francemedium-shot-talented-woman-singingsport

facebook
instagram
whatsapp

facebook
instagram
whatsapp

www.57100livorno.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione n° 3 del 03 dicembre 2015.  presso il Tribunale di Livorno

www.57100livorno.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione n° 3 del 03 dicembre 2015.  presso il Tribunale di Livorno

frozenbanner.jpeg
rumore.jpeg

Articoli correlati

blog-detail

Immigrazione clandestina: pakistano arrestato dalla squadra mobile e deve scontare sei anni di reclusione
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #polizia, #news,

Immigrazione clandestina: pakistano arrestato dalla squadra mobile e deve scontare sei anni di reclusione

Cortex

28-02-2024 14:35

Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’Ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Firenz

Rosignano Marittimo: arrestato giovane livornese per spaccio di droga
Cronaca, #57100livorno, #carabinieri, #rosignanomarittimo, #cronaca, #newslivorno,

Rosignano Marittimo: arrestato giovane livornese per spaccio di droga

Cortex

28-02-2024 14:29

I Carabinieri della Stazione di Rosignano Marittimo, a conclusione di indagini, hanno arrestato un ventisettenne livornese domiciliato a Rosignano Mar

Brocantage a Porta a Mare torna il 9 marzo
Attualità, Eventi, #57100livorno, #etruriaeventi, #portaamare, #attualita, #brocantage, #viaggidellarte,

Brocantage a Porta a Mare torna il 9 marzo

Stefano Corucci

28-02-2024 12:15

Sabato 9 marzo, il secondo sabato del mese, torna a Livorno Brocantage a Porta a Mare, il grande mercato degli oggetti del passato. Il 9 marzo Brocant

Allerta arancio: scuole chiuse domani, martedì 27 febbraio
Cronaca, #57100livorno, #cronaca, #allertameteo,

Allerta arancio: scuole chiuse domani, martedì 27 febbraio

Cortex

26-02-2024 18:15

Il Centro funzionale meteo della protezione civile regionale ha aggiornato il quadro delle criticità conseguenti all’intensa perturbazione in transito

Progetto “Affianco”, Alleanze strategiche e prospettive per il welfare culturale in Toscana
Attualità, #57100livorno, #attualita, #newslivorno, #affianco,

Progetto “Affianco”, Alleanze strategiche e prospettive per il welfare culturale in Toscana

Cortex

26-02-2024 18:08

Mercoledì 6 marzo dalle 9.30 alle 13.00 al Museo della Città di Livorno, Polo Culturale Bottini dell’Olio (Livorno, Piazza del Luogo Pio, 13) sarà pre

I controlli dei Carabinieri a Cecina
Cronaca, #57100livorno, #carabinieri, #cronaca, #cecina,

I controlli dei Carabinieri a Cecina

Cortex

26-02-2024 18:02

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Compagnia di Cecina hanno svolto una capillare intensificazione dell’attività di controllo del

I controlli dei Carabinieri in città
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #carabinieri, #newslivorno,

I controlli dei Carabinieri in città

Cortex

26-02-2024 17:59

I Carabinieri della Compagnia di Livorno hanno effettuato un servizio di controllo del territorio volto al contrasto della criminalità diffusa e, anch

Tunisino lui, livornese lei, denunciati per ricettazione e utilizzo indebito di strumenti di pagamento
Cronaca, #57100livorno, #carabinieri, #cronaca, #news,

Tunisino lui, livornese lei, denunciati per ricettazione e utilizzo indebito di strumenti di pagamento

Cortex

24-02-2024 12:07

I Carabinieri della Stazione di Livorno Porto, a conclusione di mirate indagini, hanno denunciato all’AG di Livorno una coppia di conviventi, di 39 e

Sui fatti di Pisa: comunicato del Liceo Enriques di Livorno
Cronaca, #57100livorno, #polizia, #enriques, #fattidipisa,

Sui fatti di Pisa: comunicato del Liceo Enriques di Livorno

Cortex

24-02-2024 11:44

Il personale del Liceo Enriques di Livorno esprime la più profonda solidarietà agli studenti che hanno recentemente partecipato alle manifestazioni pa

Arrestato trentenne tunisino sorpreso alla stazione con 1 Kg. di eroina
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #polizia, #news, #eroina,

Arrestato trentenne tunisino sorpreso alla stazione con 1 Kg. di eroina

Cortex

23-02-2024 17:12

Nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona di piazza Dante, nel pomeriggio

Esibisce una patente falsa ai carabinieri: deferito in stato di libertà
Cronaca, #57100livorno, #carabinieri, #cronaca, #news,

Esibisce una patente falsa ai carabinieri: deferito in stato di libertà

Cortex

23-02-2024 09:43

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piombino hanno deferito in stato di libertà un quarantatreenne straniero, ma resid

Sicurezza stradale: 300 infrazioni accertate dai Carabinieri
Cronaca, #57100livorno, #carabinieri, #cronaca, #news, #sicurezzastradale,

Sicurezza stradale: 300 infrazioni accertate dai Carabinieri

Cortex

23-02-2024 09:39

Al fine di garantire, in ottica soprattutto di prevenzione e sicurezza per gli utenti della strada, il rispetto delle norme del Codice della Strada, i

Sequestrati oltre 1800 ricci di mare alla Meloria
Cronaca, #57100livorno, #guardiadifinanza, #cronacalivorno, #gdf, #news,

Sequestrati oltre 1800 ricci di mare alla Meloria

Cortex

23-02-2024 09:33

Nelle acque delle Secche della Meloria, uomini del Nucleo Sommozzatori della Guardia di Finanza, in forza alla Stazione Navale di Livorno, hanno porta

Portoferraio: “Ho pugnalato mia madre…” le parole di un ventenne elbano
Cronaca, #57100livorno, #carabinieri, #cronaca, #portoferraio,

Portoferraio: “Ho pugnalato mia madre…” le parole di un ventenne elbano

Cortex

22-02-2024 16:57

I carabinieri del NORM e della Stazione di Portoferraio hanno tratto in arresto un ventenne elbano alle prime luci dell’alba di domenica con l’accusa

Venturina: “Cultura della legalità”, i Carabinieri incontrano gli studenti
Attualità, #57100livorno, #carabinieri, #venturina, #culturadellalegalita,

Venturina: “Cultura della legalità”, i Carabinieri incontrano gli studenti

Cortex

22-02-2024 16:54

Nella mattina del 19 e 20 febbraio, presso l’aula video della Scuola Secondaria di I grado “G. Carducci” di Venturina Terme (LI), il Capitano Giorgio

Denunciati due pregiudicati albanesi per aggressione e minacce
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #carabinieri, #news,

Denunciati due pregiudicati albanesi per aggressione e minacce

Cortex

22-02-2024 16:50

A seguito dell’intensificazione dei controlli nel centro cittadino, i Carabinieri della Stazione di Livorno Centro, a conclusione di indagini ed accer

Guardia di Finanza: sequestrati 55 chili di cocaina pura
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #gdf, #cocaina, #sequestro,

Guardia di Finanza: sequestrati 55 chili di cocaina pura

Cortex

22-02-2024 16:44

Ancora un importante significativo risultato nella lotta al traffico di stupefacenti realizzato dai Finanzieri di Livorno e dai funzionari del locale

Venerdì 23 febbraio codice giallo per vento e mareggiate
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #allertameteo,

Venerdì 23 febbraio codice giallo per vento e mareggiate

Cortex

22-02-2024 16:36

Con il bollettino odierno del Centro funzionale meteo della Protezione civile regionale è disposto per Livorno e Gorgona, il codice giallo per vento,

Nuovo bando del Comune a sostegno dello start up giovanile e femminile
Attualità, #57100livorno, #comunedilivorno, #bando, #news,

Nuovo bando del Comune a sostegno dello start up giovanile e femminile

Cortex

21-02-2024 16:13

150 mila euro a disposizione del tessuto imprenditoriale che portano a quasi un milione di euro le risorse destinate in questi anni dall’Amministrazio

FILCA CISL: “promuoviamo il buon lavoro in edilizia”
Politica, #57100livorno, #politica, #news, #filcacisl,

FILCA CISL: “promuoviamo il buon lavoro in edilizia”

Cortex

21-02-2024 16:08

Quello che è successo venerdì scorso in Via Mariti è l'ennesimo, tragico, episodio tra i molteplici incidenti che avvengono quasi quotidianamente sui
man-home-having-videocall-with-family.jpeg

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder