Via La Libera, 80

03037 Pontecorvo (FR)

C.F. / P.IVA: 03116990601

DOVE SIAMO

MAIL & TELEFONO

Vuoi segnalarci un evento o un attività a Livorno? Contattaci!

Per ulteriori informazioni: info@57100livorno.it

logo57100
logo nuovo livorno librexpo 2.jpeg
logo57100
logo57100
etruria.jpeg
fb
instagram1

MAIL & TELEFONO

Direttore Responsabile Fabio Buffolino
Coordinatore Sergio Consani

+39 366 17 10 234

info57100livorno@gmail.com
 

Direttore Responsabile Fabio Buffolino
Coordinatore Sergio Consani

+39 366 17 10 234

info57100livorno@gmail.com
 

57100livorno.it è un quotidiano on line nato nel 2015, con, oltre ai redazionali, notizie di cronaca, arte e cultura, attualità, sport, politica. 57100livorno.it si occupa soprattutto di informare i cittadini della città di Livorno e provincia. 
 

57100livorno.it è un quotidiano on line nato nel 2015, con, oltre ai redazionali, notizie di cronaca, arte e cultura, attualità, sport, politica. 57100livorno.it si occupa soprattutto di informare i cittadini della città di Livorno e provincia. 
 

Categorie

Tutto il rugby Livorno del fine settimana

09-10-2023 09:19

Cortex

Sport, #57100livorno, #sportlivorno, #rugby, #newslivorno, #news,

Tutto il rugby Livorno del fine settimana

Serie A; Unicusano Livorno Rugby - Capitolina Roma 20-20. Tabellino, risultati e classifica 1° giornataUNICUSANO LIVORNO RUGBY – CAPITOLINA ROMA 20-20

Serie A; Unicusano Livorno Rugby - Capitolina Roma 20-20. Tabellino, risultati e classifica 1° giornata

UNICUSANO LIVORNO RUGBY – CAPITOLINA ROMA 20-20 (2-2 per la classifica)
UNICUSANO LIVORNO: Citi; Zannoni N., Casini, Pirruccio, Martinucci (33’ st Stiaffini); Prat, Rossi; Piras, Freschi L., Scrocco (cap.); Chiti (27’ st Gragnani An.), De Biaggio; Boggero (5’ st Ficarra), Molina, Andreotti (21’ st Quarta). A disp.: Giusti, Freschi E., Chiesa T., Rolla. All.: Riccardo Squarcini.
CAPITOLINA: Colitti, Mastrangelo (9’ st Corvisieri), Innocenti, De Santis (9’ st Buchalter), Tibo, Severini, Vannini (33’ st Tarantini), Cerqua, Mione (12’ st Colafigli), Ragaini, Zuin, Trapasso, Ungaro (12’ st Sterlini), Cini, Parlati (35’ st Frosi). A disp.: Hull, Terribili. All.: Andrea Cococcetta.
ARBITRO: Lorenzo Negro di Modena.
MARCATORI: nel pt (10-6), 8’ cp Prat, 26’ cp. Severini, 31’ m. De Biaggio tr. Prat, 42’ cp Severini; nel st 1’ m. Cini tr. Severini, 6’ m. Casini tr. Prat, 36’ meta tecnica Capitolina, 39’ cp Prat.
NOTE: espulsioni temporanee per Casini al 33’ st, Piras al 36’ st e Cerqua al 39’ st. Calci piazzati: Prat 2/5, Severini 2/3. In classifica 2 punti sia per l’Unicusano Livorno che per la Capitolina (pareggio senza bonus-attacco; due mete per ciascuna squadra).

I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA DI A, GIRONE 3 (tra parentesi i punti validi per la classifica): Paganica – Lazio 7-73 (0-5); Villa Pamphili Roma – Civitavecchia 26-25 (4-2); Unicusano Livorno Rugby – Capitolina Roma 20-20 (2-2); Primavera Roma – UR Firenze 13-20 (1-4); Cavalieri Prato/Sesto – Roma Olimpic 44-20 (5-0); Napoli/Afragola – Avezzano 24-31 (1-5). La classifica: Lazio, Cavalieri e Avezzano 5 p.; Firenze’31 e Villa Pamphili 4; Unicusano Livorno, Capitolina e Civitavecchia 2; Napoli/Afragola e Primavera 1; Roma Olimpic e Paganica 0. Domenica prossima l’Unicusano renderà visita al Civitavecchia.

Serie B rugby: LundaX Lions Amaranto superata a Modena. Tabellino, risultati e classifica

Giacobazzi Modena Rugby 1965-LundaX Lions Amaranto 27-0 
Marcature: nel pt (27-0) 4′ m. Rodriguez tr Michelini, 11’ m. Orlandi, 26’ cp Michelini, 31’ m. Cevolani tr Assandri, 41’ m. Musajo.
Giacobazzi Modena: Petti; Pianigiani (73’ Barbolini), Assandri, Orlandi, Cevolani; Michelini (28’ Mazzi), Esposito (44’ Lloyd); Musajo, Carta, Flores (55’ Venturelli L.); Bellei (47’ Tarantini), Venturelli M.; Malisano (63’ Flammia), Rodriguez (47’ Operoso), Rizzi. All. Andrea Rovina.
LundaX Lions Amaranto: Magni N. (18′ st Gregori); Tedeschi (15′ st Mazzoni), Freschi M., De Libero, Zaccagnini T.; Magni M. (cap.), Casalini; Marchi, Chiarugi G. (28′ st Pioli) (35′ st Tedeschi), Tamberi (5′ st Vitali G.); Quercioli, Ciandri (25′ st Pannocchia); Filippi (3′ st Zingoni), Savaglia (34′ st Lischi), Lischi (5′ st Togni). All. Giacomo Bernini.
Arbitro: Francesco Mirabella (Pisa).
Note: espulsioni temporanee per Chiarugi G. (3’ pt), per Cevolani (26’ st) e Musajo (36’ st) Musajo. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5 (successo e bonus-attacco; quattro mete realizzate), LundaX Lions Amaranto 0 (margine superiore alle sette lunghezze; nessuna meta realizzata).
Il quadro dei risultati della prima giornata di B, girone 2 (tra parentesi i punti validi per la classifica): Romagna – Pieve di Cento 57-8 (5-0); Bologna – Firenze’31 68-0 (5-0); Modena – LundaX Lions Amaranto 27-0 (5-0); San Benedetto – CUS Siena 24-17 (5-1); Gubbio – Formigine 14-10 (4-1); Colorno cadetto – Jesi 66-32 (5-1). La classifica: Bologna, Romagna, Modena, Colorno cadetto e San Benedetto 5 p.; Gubbio 4; Formigine, CUS Siena e Jesi 1; LundaX Lions Amaranto, Pieve e Firenze’31 0.

Rugby di A. Unicusano Livorno - Capitolina. Tabellino, commento, risultati e classifica.

UNICUSANO LIVORNO RUGBY – CAPITOLINA ROMA 20-20 
UNICUSANO LIVORNO: Citi; Zannoni N., Casini, Pirruccio, Martinucci (33’ st Stiaffini); Prat, Rossi; Piras, Freschi L., Scrocco (cap.); Chiti (27’ st Gragnani An.), De Biaggio; Boggero (5’ st Ficarra), Molina, Andreotti (21’ st Quarta). A disp.: Giusti, Freschi E., Chiesa T., Rolla. All.: Riccardo Squarcini.
CAPITOLINA: Colitti, Mastrangelo (9’ st Corvisieri), Innocenti, De Santis (9’ st Buchalter), Tibo, Severini, Vannini (33’ st Tarantini), Cerqua, Mione (12’ st Colafigli), Ragaini, Zuin, Trapasso, Ungaro (12’ st Sterlini), Cini, Parlati (35’ st Frosi). A disp.: Hull, Terribili. All.: Andrea Cococcetta.
ARBITRO: Lorenzo Negro di Modena.
MARCATORI: nel pt (10-6), 8’ cp Prat, 26’ cp. Severini, 31’ m. De Biaggio tr. Prat, 42’ cp Severini; nel st 1’ m. Cini tr. Severini, 6’ m. Casini tr. Prat, 36’ meta tecnica Capitolina, 39’ cp Prat.
NOTE: espulsioni temporanee per Casini al 33’ st, Piras al 36’ st e Cerqua al 39’ st. Calci piazzati: Prat 2/5, Severini 2/3. In classifica 2 punti sia per l’Unicusano Livorno che per la Capitolina (pareggio senza bonus-attacco; due mete per ciascuna squadra).

LIVORNO. Sfruttando con più cinismo la superiorità esibita nelle mischie ordinate e-o finalizzando in modo più pratico le occasioni costruite nel corso del primo tempo (nel conteggio anche due piazzati ed un drop provati senza successo dal valido mediano di apertura cileno Prat, al suo esordio assoluto con la maglia biancoverde), l’Unicusano Livorno Rugby avrebbe potuto anche celebrare la grande impresa contro la Capitolina e cominciare con un successo di grido il nuovo campionato. Al contempo, se il calcio piazzato, tentato all’ultimo secondo dall’angolo destro, dal mediano di apertura ospite Severini – fin lì infallibile nei tiri da fermo – non fosse finito a lato della porta, i labronici avrebbero vissuto la ‘beffa’ di una sconfitta ingiusta. È finita in parità, 20-20 e il bicchiere è da considerare mezzo pieno. Giustificate le feste della squadra e dei supporters della realtà delle ‘Tre Rose’ al fischio di chiusura. Giusto intonare ‘Gente di mare’, l’hit di Tozzi e Raf che da circa 30 anni è, a tutti gli effetti, l’inno del club. L’Unicusano ha disputato un match di spessore. Al cospetto di una formazione che ha mantenuto l’intelaiatura della scorsa stagione (i romani hanno ottenuto, nel torneo di A, girone 3, 2022/23 il terzo posto con 81 punti sui 100 disponibili), i ragazzi di Riccardo Squarcini hanno messo in mostra qualità importanti. Un duro esame superato in modo brillante, una gara che dimostra le doti di una squadra, quella biancoverde, rinforzata con innesti mirati. Scrocco (nella circostanza capitano) e compagni possono guardare al futuro con fiducia ed ottimismo. I biancoverdi iniziano il match con l’argento vivo addosso. I laziali sono costretti a rintanarsi nella propria area dei 22 e a ricorrere a difese fallose. Da sotto i pali Prat, con il più agevole dei piazzati, sblocca la situazione: 3-0 all’8’. Prima linea livornese irresistibile. Nascono nuove opportunità, che non vengono però monetizzate. La Capitolina riesce a pareggiare i conti, al 26’, con un penalty di Severini: 3-3 al 26’. L’Unicusano ha una marcia in più e al 31’ torna, con merito, in vantaggio con De Biaggio – utilizzato seconda linea -, abile a realizzare la prima meta della partita, su azione sviluppata da tutta la mischia. Prat trasforma e porta i suoi sul massimo divario, 10-3. In chiusura di tempo, ingenuità labronica, con Severini che da posizione centrale sigla il secondo piazzato della sua gara: il 10-6 all’intervallo va stretto ai padroni di casa. Subito in avvio di ripresa (41’), il tallonatore dei romani Cini, supportato dai compagni del reparto avanzato, sigla di forza la meta del sorpasso. Severini trasforma: 10-13. I livornesi non si scompongono e riportano il naso avanti dopo una manciata di minuti (46’), con la propria seconda meta, siglata dall’attivo centro Casini, classe 2004, ennesimo ottimo prodotto del vivaio biancoverde lanciato in prima squadra. Prat trasforma: 17-13 al 46’. Nella parte centrale del secondo tempo, si gioca con intensità, ma non si registrano marcature. È un prologo ad un finale severamente vietato ai deboli di cuore. Lo stesso Casini al 73’ rimedia il cartellino giallo. La Capitolina spinge sull’acceleratore e sugli sviluppi di una mischia spontanea, trova la meta tecnica, per un fallo di Piras, che si vede sventolare il cartellino giallo. 17-20 per la Capitolina ad una manciata di secondi dal termine, con i livornesi costretti in 13. Per evitare la sconfitta, ‘serve’ la grande giocata in mischia chiusa: punizione guadagnata di forza e da posizione centrale – sia pur non vicino ai pali – Prat sigla il calcio del pareggio, 20-20. Un minuto alla fine. Unicusano in tredici, Capitolina in quattordici (giallo per il terza linea Cerqua). I livornesi ‘conquistano’ una  nuova punizione. È già ‘tempo rosso’, siamo oltre l’80’. Sbilenco è il calcio di Prat, che non inquadra l’acca. La Capitolina riparte dalla propria zona difensiva, non getta il pallone in touche ed anzi avanza oltre la linea di metà campo. I livornesi, a ridosso della linea laterale, commettono fallo. La Capitolina decide di affidare il pallone dell’eventuale vittoria al proprio ‘cecchino’, Severini. La traiettoria del suo calcio dall’angolo destro non è preciso. Sospirone di sollievo per i biancoverdi e fine delle trasmissioni. Un 20-20 che consegna a ciascuna delle due squadre due punti. Per l’Unicusano due punti che regalano tantissima fiducia.

 

I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA DI A, GIRONE 3 (tra parentesi i punti validi per la classifica): Paganica – Lazio 7-73 (0-5); Villa Pamphili Roma – Civitavecchia 26-25 (4-2); Unicusano Livorno Rugby – Capitolina Roma 20-20 (2-2); Primavera Roma – UR Firenze 13-20 (1-4); Cavalieri Prato/Sesto – Roma Olimpic 44-20 (5-0); Napoli/Afragola – Avezzano 24-31 (1-5). La classifica: Lazio, Cavalieri e Avezzano 5 p.; Firenze’31 e Villa Pamphili 4; Unicusano Livorno, Capitolina e Civitavecchia 2; Napoli/Afragola e Primavera 1; Roma Olimpic e Paganica 0. Domenica prossima l’Unicusano renderà visita al Civitavecchia.

Serie B rugby: LundaX Lions Amaranto superata a Modena. Tabellino, commento, risultati e classifica

Giacobazzi Modena Rugby 1965-LundaX Lions Amaranto 27-0 
Marcature: nel pt (27-0) 4′ m. Rodriguez tr Michelini, 11’ m. Orlandi, 26’ cp Michelini, 31’ m. Cevolani tr Assandri, 41’ m. Musajo.
Giacobazzi Modena: Petti; Pianigiani (73’ Barbolini), Assandri, Orlandi, Cevolani; Michelini (28’ Mazzi), Esposito (44’ Lloyd); Musajo, Carta, Flores (55’ Venturelli L.); Bellei (47’ Tarantini), Venturelli M.; Malisano (63’ Flammia), Rodriguez (47’ Operoso), Rizzi. All. Andrea Rovina.
LundaX Lions Amaranto: Magni N. (18′ st Gregori); Tedeschi (15′ st Mazzoni), Freschi M., De Libero, Zaccagnini T.; Magni M. (cap.), Casalini; Marchi, Chiarugi G. (28′ st Pioli) (35′ st Tedeschi), Tamberi (5′ st Vitali G.); Quercioli, Ciandri (25′ st Pannocchia); Filippi (3′ st Zingoni), Savaglia (34′ st Lischi), Lischi (5′ st Togni). All. Giacomo Bernini.
Arbitro: Francesco Mirabella (Pisa).
Note: espulsioni temporanee per Chiarugi G. (3’ pt), per Cevolani (26’ st) e Musajo (36’ st) Musajo. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5 (successo e bonus-attacco; quattro mete realizzate), LundaX Lions Amaranto 0 (margine superiore alle sette lunghezze; nessuna meta realizzata).

MODENA. La Giacobazzi Modena ha pienamente confermato le proprie qualità: quella gialloblù emiliana è una delle migliori compagini della categoria, con i mezzi per lottare per il salto di categoria. Secondo copione, al cospetto di una formazione di seconda fascia, i modenesi hanno ottenuto la vittoria e il massimo della posta. Per la LundaX Lions Amaranto – peraltro alle prese con pesanti defezioni – la sconfitta nella terra del lambrusco è giunta a testa altissima. Sul terreno del Collegarola, i ragazzi di Giacomo Bernini hanno perso 27-0. Tutti i punti – quattro mete, condite da due trasformazioni ed un piazzato – dei padroni di casa si sono registrati nel primo tempo. Nella ripresa, anzichè abbattersi per il largo disavanzo, i labronici sono cresciuti. Nel secondo tempo, netta la supremazia territoriale amaranto. Sul piano dell’impegno e della volontà, la squadra livornese, imbottita di giovani e giovanissimi (titolari i classe 2005 Quercioli e Casalini, il classe 2004 Tedeschi e il classe 2003 Marchi; entrati nel corso del match il classe 2005 Zingoni e il classe 2004 Pannocchia), non ha molto da rimproversarsi. Sarebbe bastato un briciolo di concretezza in più per finalizzare, nei secondi 40’, almeno una delle tante occasioni costruite e dunque siglare la meta della bandiera. Pazienza: non è certo quello del Giacobazzi il campo dove costruire il proprio campionato. Al termine della stagione, solo l’ultima classificata rischierà, con i play-out, la retrocessione. La sensazione è che non manchino squadre su cui far la corsa. Concrete – e anche la prova di Modena lo ha confermato – le possibilità di tenere a debita distanza la zona caldissima della classifica. Domenica prossima i livornesi ospiteranno il Romagna, la squadra che si giocherà con lo stesso Modena, con il Bologna e con il Colorno cadetto la promozione in A2. In pillole la cronaca di questa sfida del Collegarola, valida per la giornata di apertura del campionato di B, girone 2. Il Giacobazzi, nella prima frazione, appare più solido e abile nei punti di incontro. Mischia emiliana in forma. Ben presto i locali sbloccano il punteggio: meta del tallonatore Rodriguez al 4’. L’apertura Michelini trasforma: 7-0. I modenesi sfruttano anche la momentanea superiorità numerica (giallo per il flanker ospite Giulio Chiarugi) per allungare: meta del centro Orlandi (12-0 all’11’). Michelini realizza al 26’ il piazzato del 15-0. In chiusura di tempo, l’ala Cevolani e il terza linea Musajo segnano la terza e la quarta meta della propria formazione, condite da una trasformazione del centro Assandri. All’intervallo, sul 27-0, il Modena è già certo della conquista del bonus-attacco (e, diciamola tutta, anche dell’intera posta in palio). Dopo le difficoltà esibite nel primo tempo, la LundaX Lions Amaranto aumenta i giri del proprio motore nella ripresa. Il Giacobazzi, anche ricorrendo al mestiere (gialli per Cevolani e Musajo) impedisce agli antagonisti di trovare marcature. Finisce 27-0. Un primo turno di campionato nel quale non sono segnalate sorprese: nel gioco della palla ovale le squadre con mezzi superiori agli antagonisti difficilmente si fanno sorprendere…

Il quadro dei risultati della prima giornata di B, girone 2 (tra parentesi i punti validi per la classifica): Romagna – Pieve di Cento 57-8 (5-0); Bologna – Firenze’31 68-0 (5-0); Modena – LundaX Lions Amaranto 27-0 (5-0); San Benedetto – CUS Siena 24-17 (5-1); Gubbio – Formigine 14-10 (4-1); Colorno cadetto – Jesi 66-32 (5-1). La classifica: Bologna, Romagna, Modena, Colorno cadetto e San Benedetto 5 p.; Gubbio 4; Formigine, CUS Siena e Jesi 1; LundaX Lions Amaranto, Pieve e Firenze’31 0.

 

 

 

freegifmaker.me_2j8hi.gif
vertical-shot-wired-fence-with-blurred-backgroundyoung-man-standing-near-window-holding-disposable-coffee-cup-reading-newspaperroof-columns-natural-history-museum-marseille-sunlight-francemedium-shot-talented-woman-singingsport

facebook
instagram
whatsapp

facebook
instagram
whatsapp

www.57100livorno.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione n° 3 del 03 dicembre 2015.  presso il Tribunale di Livorno

www.57100livorno.it @ All Right Reserved 2023 - Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione n° 3 del 03 dicembre 2015.  presso il Tribunale di Livorno

frozenbanner.jpeg
rumore.jpeg

Articoli correlati

blog-detail

Livorno, più di 34mila euro per i giovani volontari del Terzo settore
Attualità, #57100livorno, #attualitalivorno,

Livorno, più di 34mila euro per i giovani volontari del Terzo settore

Cortex

15-04-2024 18:08

Sono 7 i progetti vincitori del bando “Siete presente. Con i giovani per ripartire” realizzato da Cesvot e finanziato da Regione Toscana-Giovanisì Olt

Manifestazione di sensibilizzazione per i suicidi in carcere
Attualità, #57100livorno, #attualitalivorno, #manifestazione, #suicidiincarcere,

Manifestazione di sensibilizzazione per i suicidi in carcere

Cortex

15-04-2024 18:03

Il Garante dei diritti delle persone private della libertà del Comune di Livorno, la Camera Penale di Livorno e Arci Livorno, giovedì 18 aprile alle o

16 aprile, codice giallo per mareggiate dalle 9.00 alle 20.00
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #allertameteo, #mareggiate,

16 aprile, codice giallo per mareggiate dalle 9.00 alle 20.00

Cortex

15-04-2024 17:57

Il Centro funzionale meteo della Protezione civile regionale ha aggiornato il quadro delle situazioni di criticità indicando codice giallo per rischio

Bibbona: Wonderland, la discoteca senza alcol
Attualità, #57100livorno, #attualita, #bibbona, #discoteca,

Bibbona: Wonderland, la discoteca senza alcol

Cortex

15-04-2024 17:42

Wonderland, la “Terra delle meraviglie”, la discoteca educativa per teeneger, si farà a Bibbona. Ad ospitarla, sabato 11 maggio, sarà l’area fieristic

Gestione illegale di rifiuti: denunciati tre livornesi
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #forestali,

Gestione illegale di rifiuti: denunciati tre livornesi

Cortex

15-04-2024 17:34

I Carabinieri Forestali del Nucleo di Montenero, nell’ambito delle costanti attività per la tutela dell’ambiente e la corretta gestione del ciclo dei

I Carabinieri con gli studenti dell’istituto G. Micali per affrontare il tema della legalità
Attualità, #57100livorno, #carabinieri, #attualitalivorno, #culturadellalegalita,

I Carabinieri con gli studenti dell’istituto G. Micali per affrontare il tema della legalità

Cortex

15-04-2024 17:29

La prevenzione è il principio che ha ispirato l’iniziativa dei carabinieri della Compagnia di Livorno che hanno nuovamente affrontato il tema della le

Livorno Librexpo, la fiera del libro e dell’editoria, alla sua terza edizione: apertura il 3 maggio a Porta a Mare
Attualità, Arte e Cultura, Eventi, #57100livorno, #etruriaeventi, #arteecultura, #portaamare, #eventi, #livornolibrexpo, #fieradellibro,

Livorno Librexpo, la fiera del libro e dell’editoria, alla sua terza edizione: apertura il 3 maggio a Porta

Cortex

15-04-2024 15:08

Livorno Librexpo, edizione 2024, la terza, aprirà i battenti venerdì 3 maggio, alle 11.00, dopo l’inaugurazione con il sindaco Luca Salvetti, Sergio C

Un uomo e una donna, lui bosniaco e lei croata, denunciati per furto e ricettazione
Cronaca, #57100livorno, #carabinieri, #cronaca, #furto, #ricettazione,

Un uomo e una donna, lui bosniaco e lei croata, denunciati per furto e ricettazione

Cortex

12-04-2024 17:26

I carabinieri del Comando Stazione di Rosignano Marittimo hanno denunciato per il reato di ricettazione in concorso un trentunenne di origini bosniach

Isola d’Elba, Capoliveri. sequestrati 7 manufatti e l’interdizione dallo svolgimento dell’attività per due professionisti
Cronaca, #57100livorno, #guardiadifinanza, #cronaca, #isoladelba, #capoliveri,

Isola d’Elba, Capoliveri. sequestrati 7 manufatti e l’interdizione dallo svolgimento dell’attività per

Cortex

12-04-2024 17:20

I finanzieri della Compagnia di Portoferraio hanno eseguito in data odierna un provvedimento cautelare emesso dall’A.G. labronica consistente in:• seq

Arrestato livornese autore di otto furti, reati contro il patrimonio e ricettazione
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #carabinieri,

Arrestato livornese autore di otto furti, reati contro il patrimonio e ricettazione

Cortex

12-04-2024 17:11

Su ordine dalla Procura della Repubblica di Livorno, i Carabinieri della Stazione di Livorno Centro hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia

Arrestati per spaccio di droga: trovati con più di 200 grammi di cocaina e bilancino di precisione
Cronaca, #57100livorno, #carabinieri, #cronaca, #cocaina,

Arrestati per spaccio di droga: trovati con più di 200 grammi di cocaina e bilancino di precisione

Cortex

11-04-2024 18:52

I carabinieri della Compagnia di Cecina hanno arrestato un ventisettenne pregiudicato livornese e un cinquantottenne pregiudicato di origini siciliane

Denunciate due persone per furto e utilizzo indebito di carte di pagamento
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #carabinieri, #furto,

Denunciate due persone per furto e utilizzo indebito di carte di pagamento

Cortex

11-04-2024 18:46

I Carabinieri della Stazione di Livorno Centro hanno denunciato due persone, un trentanovenne tunisino e una cinquantunenne livornese, per furto in co

Moby Prince: la cerimonia per il 33° anniversario
Attualità, #57100livorno, #anniversario, #mobyprince,

Moby Prince: la cerimonia per il 33° anniversario

Cortex

10-04-2024 18:36

“In questi cinque anni ho dovuto ascoltare insieme a voi pronunciamenti di giudici di varie procure che anziché chiarire il quadro lo hanno complicato

Incontro pubblico: “Lager Dora, la fabbrica della morte”
Attualità, #57100livorno, #attualitalivorno, #lagerdora,

Incontro pubblico: “Lager Dora, la fabbrica della morte”

Cortex

10-04-2024 12:38

Per portare a conoscenza della cittadinanza la scelta dei deportati militari, che decisero di divenire volontari della libertà, non aderendo al Nazifa

Teatro Quattro Mori: “Chi siamo noi”, lo spettacolo di Gabriele Benucci e Fabrizio Brandi sulla Compagnia Lavoratori Portuali
Attualità, #57100livorno, #attualitalivorno, #teatro, #spettacoli, #chisiamonoi, #teatroquattromori,

Teatro Quattro Mori: “Chi siamo noi”, lo spettacolo di Gabriele Benucci e Fabrizio Brandi sulla Compagnia

Cortex

10-04-2024 12:32

Va in scena giovedì 18 aprile alle 21.15 lo spettacolo firmato da Gabriele Benucci e Fabrizio Brandi - che sarà anche interprete - dedicato alla stori

Piombino: i controlli dei Carabinieri, segnalazioni e denunce
Cronaca, #57100livorno, #carabinieri, #cronaca, #piombino,

Piombino: i controlli dei Carabinieri, segnalazioni e denunce

Cortex

10-04-2024 12:26

I Carabinieri della Compagnia di Piombino hanno svolto un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati contr

Teatro Vertigo: “Un Baule troppo animato”
Attualità, #57100livorno, #attualita, #teatrovertigo, #spettacoli,

Teatro Vertigo: “Un Baule troppo animato”

Cortex

10-04-2024 12:17

Unica replica domenica 14 aprile alle ore 17,00 di uno spettacolo molto particolare. Uno spettacolo per grandi e piccini con due artisti di livello in

VIVICITTÀ 2024: la manifestazione podistica di Livorno pronta a festeggiare i primi 40 anni
Sport, #57100livorno, #sportlivorno, #vivicittà,

VIVICITTÀ 2024: la manifestazione podistica di Livorno pronta a festeggiare i primi 40 anni

Cortex

09-04-2024 19:02

Mancano ormai pochi giorni al Vivicittà 2024. Domenica 14 aprile andrà infatti in scena la 39esima edizione della manifestazione podistica promossa in

Convegno
Attualità, #57100livorno, #attualitalivorno, #bimbimbici,

Convegno "ASPETTANDO BIMBIMBICI"

Cortex

08-04-2024 18:38

La FIAB (Federazione Nazionale Ambiente e Bicicletta - https://fiabitalia.it/ ) organizza ogni anno da molto tempo l'iniziativa denominata Bimbimbici

Immigrazione clandestina: rimpatriati tre cittadini stranieri
Cronaca, #57100livorno, #cronacalivorno, #polizia,

Immigrazione clandestina: rimpatriati tre cittadini stranieri

Cortex

08-04-2024 18:27

Nei giorni scorsi l’Ufficio Immigrazione della Questura di Livorno ha eseguito tre allontanamenti dal territorio nazionale, di cui un rimpatrio e due
man-home-having-videocall-with-family.jpeg

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail per rimanere aggiornato su tutti i nuovi articoli del nostro blog. Lascia la tua mail qui sotto!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder